L’impegno di KLM
Royal Dutch Airlines

Come raccontare l’impegno ambientale di KLM Royal Dutch Airlines, coinvolgere e sensibilizzare il pubblico ed esaltare i valori del brand? Nella nostra strategia abbiamo mostrato in che modo una grande compagnia può agire per il pianeta.

L’impegno di KLM
Royal Dutch Airlines

Come raccontare l’impegno ambientale di KLM Royal Dutch Airlines, coinvolgere e sensibilizzare il pubblico ed esaltare i valori del brand? Nella nostra strategia abbiamo mostrato in che modo una grande compagnia può agire per il pianeta.

1-icon

LA SFIDA

La sfida di KLM Royal Dutch Airlines

Compagnia aerea di bandiera dei Paesi Bassi, era quella di rafforzare la propria notorietà e raccontare l’impegno per il pianeta, coinvolgendo i propri stakeholder – pubblico, stampa, istituzioni e naturalmente aeroporti – in diverse attività, on e off line.

2-icon

LA SOLUZIONE

Insieme a KLM

Abbiamo elaborato una strategia di comunicazione articolata in grado di raccontare in maniera efficace i valori della compagnia e di tradurne l’impegno ambientale in azioni concrete e utili per il pianeta e la società. Eventi stampa e istituzionali, articoli dedicati sulla nostra piattaforma, videoracconti, reportage fotografici e campagne social sono serviti a coinvolgere e sensibilizzare il pubblico su un tema specifico, quello dell’inquinamento da plastica. KLM è infatti consapevole dell’impatto che può avere l’utilizzo di prodotti monodose e monouso durante i tragitti aerei. Per dimostrare la capacità di una grande compagnia di agire in maniera efficace per il pianeta, KLM ha aderito a LifeGate Plasticless®, progetto di raccolta della plastica dispersa in mare attraverso la tecnologia innovativa dei “cestini” Seabin.

3-icon

I RISULTATI

L’operazione, per KLM

è stata un vero successo, in grado di stimolare l’interesse del pubblico e allo stesso tempo di incidere in maniera positiva sul pianeta. Gli eventi stampa e istituzionali, collegati al progetto Plasticless, hanno coinvolto sindaci, assessori, presidenti regionali, ma anche enti portuali, clienti della compagnia e testimonial d’eccezione che hanno aiutato l’azienda a divulgare il proprio impegno per la salute dei mari. In particolare, la campagna social #perunmarepulito, che si è svolta su Facebook e Instagram, ha permesso a KLM di coinvolgere una community ampia e interessata ai temi della sostenibilità. I post realizzati dagli utenti sono stati infatti oltre 2.500.
Gli articoli dedicati sulla nostra piattaforma, i videoracconti del progetto, i reportage fotografici e la copertura social delle inaugurazioni dei dispositivi adottati da KLM hanno diffuso con maggiore incisività il messaggio positivo dell’impegno della compagnia: le uscite stampa su testate nazionali, di settore, green e locali, oltre ai servizi televisivi di alto profilo, sono stati più di 30, con oltre 500mila persone raggiunte.

È stato significativo anche il beneficio ambientale generato grazie all’impegno di KLM: grazie ai cinque Seabin adottati nei porti e nelle marine di alcune città chiave per l’azienda, come Napoli, Genova, Milano, Venezia ed Atene, dove si trovano alcuni degli scali aerei principali della compagnia, l’azienda ha contribuito alla riduzione dei punti di accumulo della plastica in acqua e raccogliendo, in un solo anno, oltre 2500 kg di rifiuti galleggianti, pari al peso di 170mila bottigliette.

Un po’ di numeri

0 K
Persone raggiunte
0
Post social generati
0
Num. dispositivi Seabin installati